Scambio culturale Transalp-Full immersion in Francia per tre studentesse del Manin

Print Friendly, PDF & Email

È iniziata il 2 settembre la prima esperienza Transalp per tre studentesse del liceo linguistico Manin, che trascorreranno l’intero mese a St.Etienne, in Francia, presso il liceo Honoré d’Urfé, in un programma di scambio studentesco. E’ la prima volta che una scuola superiore cittadina aderisce a questa proposta formativa nata qualche anno fa sotto l’egida del Ministero dell’Istruzione. Giulia Alghisi, Anna Serafini e Sara Manfredini sono ospitate dalle famiglie di altrettanti studenti francesi di pari età, che poi ad ottobre saranno a loro volta a Cremona. Transalp é un programma promosso dall’ufficio scolastico della Lombardia e dall’omologo francese della regione Rodano Alpi, per favorire la reciproca conoscenza tra gli studenti e tra sistemi educativi. A tirare le fila dell’esperienza  le professoresse Germana Moroni e Pierangela Porcu con il sostegno della dirigente del Manin Prof,ssa Mirelva Mondini. “Per Cremona si tratta di una novità che ci auguriamo possa arricchire il curriculum dei ragazzi”, spiega Moroni.

“Durante il soggiorno francese le nostre studentesse frequentano le lezioni interamente in lingua seguendo il programma scolastico locale, che prevede lezioni per cinque giorni la settimana, mattina e pomeriggio. Vivono in famiglia, avendo così modo di conoscere abitudini e stili di vita d’oltralpe. Il programma è completamente gratuito proprio perchè si basa sull’accoglienza reciproca. Alla proposta avevano aderito anche altri nostri studenti, che purtroppo non abbiamo potuto inserire in quanto i posti sono limitati a livello nazionale”.