LICEO MANIN

LICEO MANIN – IL PROGETTO AUSCHWITZ 2020

Ogni anno i ragazzi coinvolti nel progetto “In treno per la memoria” presentano alla cittadinanza la loro esperienza per ricordare le radici valoriali su cui si fonda la nostra Repubblica, per ricordare che la democrazia ha bisogno di memoria storica. Data la situazione di pandemia, quest’anno il viaggio-studio ad Auschwitz-Birkenau non è stato effettuato, ma gli studenti hanno affrontato il tema delle leggi razziali e, in particolare, della loro applicazione nel mondo dello sport.

Si pubblicano i lavori di ricerca realizzati e le riflessioni personali degli studenti. • Le leggi razziali in Italia, autrici Anna Francesca Bolzoni, Verdiana Donelli, Francesca Grazioli, Giulia Magni, Gaia Marini, Gaia Zaffetti della classe 5^ C Linguistico • L’applicazione delle leggi razziali nel mondo dello sport, autrici Francesca Di Domenico, Nina Grisoli, Laura Pazzaglia della classe 4^E Linguistico • Le competizioni sportive internazionali durante il nazismo, autrici Sara Gregori, Ludovica La Russa, Victoria Paganini della classe 4^A Classico • Vittorio Staccione – Storia di un mediano, autori Jacopo Ferrari, Enrico Girelli, Andrea Magnoli Bocchi della classe 4^B Classico.

Shoah e garesport_4ALIC

Riflessioni_4ALIC

VittorioStaccione_4BLIC

Riflessioni4BLIC

Shoah e sport_4E

Riflessioni4ELIG

Leggi razziali_5CLIG

Riflessioni_5CLIG