LICEO MANIN

LICEO MANIN

L’Europa chiama, il Manin risponde: al via il progetto Erasmus + “Misión Europa”.

Dopo essere entrato nel ristretto numero delle scuole partner del Parlamento Europeo, il Liceo Manin continua a promuovere la costruzione di rapporti di solidarietà e amicizia in tutto il continente, aderendo al progetto Erasmus + “Misión Europa”.

 Il progetto, coordinato dall’Istituto IES Pérez Galdós di Las Palmas di Gran Canaria (Spagna) prevede che studenti di Francia, Italia, Finlandia e Portogallo si rechino sull’isola delle Canarie durante un periodo di 2 mesi. Lo scambio, di natura bilaterale, prevede che ciascun paese ospiti a sua volta una coppia di ragazzi spagnoli per lo stesso periodo di tempo, facendo loro scoprire nuove culture e modi di vivere.

Per quest’anno scolastico le studentesse selezionate sono Nina Grisoli e Gemma Anelli, della 3E Linguistico. Durante la loro permanenza le ragazze, oltre a frequentare regolarmente le lezioni presso la scuola spagnola, racconteranno in un blog la loro esperienza, e realizzeranno lavori di approfondimento sul tema dell’uguaglianza tra uomo e donna e sulla tutela dell’ambiente. A Gran Canaria le due maninensi non saranno sole: sarà con loro anche il professor Ugo Di Felice, docente di Scienze Motorie e Sportive della loro classe. Il professor Di Felice approfondirà durante questa esperienza la metodologia dell’insegnamento della sua disciplina all’estero e la conoscenza della lingua spagnola. Qui in Italia, nel frattempo, la professoressa Venturini, responsabile del progetto, e il professor Maffini, coordinatore, aspettano l’arrivo dei partner spagnoli il prossimo 8 febbraio, per accogliere anche loro nella grande famiglia del Liceo Manin.