Donati 10 volumi alla biblioteca del Manin grazie all’iniziativa #Ioleggoperché

Print Friendly, PDF & Email

Grazie all’iniziativa “Io leggo perché”, terminata lo scorso 27 ottobre,  sono stati donati alla biblioteca del nostro Liceo 10 volumi. Tra questi spiccano – per quanto riguarda gli argomenti relativi a Cittadinanza e Costituzione – Il mare nero dell’indifferenza, della senatrice Liliana Segre, Democrazia, di Gherardo Colombo, Mafie all’ombra del Torrazzo, curato da ArciBassa e Stefano Prandini. Non mancano saggi di approfondimento (J. Le Goff, Gli intellettuali nel Medioevo) e romanzi in lingua originale con contenuti multimediali (O. Wilde, The Picture of Dorian Gray). Felicemente accogliamo, nel nostro patrimonio librario, titoli di illustri ex studenti del nostro Liceo, tra cui Pier Paolo Pasolini (Petrolio, Mondadori, 2017 e La nebbiosa, Il Saggiatore, 2013) e il giovane Nicolò Govoni (Uno, Genesis Publishing, 2015; Bianco come Dio, Rizzoli, 2018; Se fosse tuo figlio, Rizzoli, 2019), maturità linguistica, che ora dedica la sua vita alla difesa dei diritti dei più piccoli. 

L’iniziativa “Io leggo perché” prevede che, alla fine della raccolta, gli Editori contribuiscano con un numero di libri pari alla donazione nazionale complessiva, fino a un massimo di 100.000 volumi, suddividendolo per le Scuole partecipanti. I volumi destinati al nostro Liceo arriveranno entro la prossima primavera. 

Ricordiamo che la nostra Biblioteca fa parte della Rete Bibliotecaria Bresciana e Cremonese, è attivo il servizio del prestito interbibliotecario e il prestito quindi è rivolto a docenti, alunni e esterni. 

Un ringraziamento sentito a tutti coloro che hanno partecipato a questa iniziativa donando un volume alla nostra Biblioteca, specialmente ai gentili colleghi di italiano, inglese e greco. Grazie a nome di tutto l’Istituto.