Al concorso “Storie di alternanza” di Unioncamere premiato il progetto “A place to play” del Manin

Print Friendly, PDF & Email

Mercoledì 29 novembre si è svolta la premiazione del concorso “Storie di alternanza”, promosso da Unioncamere. Il progetto “A place to play”, realizzato lo scorso anno dal Liceo Ginnasio statale “D. Manin”, ha ricevuto il primo premio per la sezione Licei dal Presidente della Camera di Commercio di Cremona dott. Gian Domenico Auricchio.

Nella foto gli altri progetti premiati.

 

Al centro della foto il Presidente Auricchio insieme agli studenti vincitori Alessandra Guarneri, Alessandra Chiappa, Alessia Campini della classe 5^DLIG, Andrea Assandri, Giulia Zanoni della classe 5^ALIC; a destra la dott.ssa Ilaria Casadei, tutor esterno, la prof.ssa Rossella Russo, tutor interno. Era presente Fabio Donati, referente per ASL dell’Ufficio scolastico territoriale.