LICEO MANIN

LICEO MANIN

SCUOLA AMBASCIATRICE DEL P.E.: INCONTRO CON LA DOTT.SSA GABRIELLA ANZANI DELL’UFFFICIO EUROPA DELLA PROVINCIA DI CREMONA

Importante tappa di formazione per i ragazzi Ambassador è stato l’incontro con la Dott.ssa Gabriella Anzani dell’Ufficio Europa della Provincia di Cremona, che ha tenuto il quarto intervento sulla piattaforma TEAMS con la conferenza dal titolo” What does Europe for me “, in cui sono stati presi in esame il ruolo dell’Ufficio Europa a Cremona, la natura e la funzione di un ente locale e le azioni che in concreto l’Europa mette in atto per i cittadini all’interno della vita quotidiana. Infine è stato fatto un rigoroso esame dei dati.

Presente anche la Dott.ssa Michela Negrotti dell’Ufficio Europa.

Dopo un’introduzione sull’UE e gli organismi che hanno funzione organizzativa e amministrativa, la Dott.ssa Anzani ha richiamato gli Articoli 114 e 117 della Costituzione relativi alle Regioni e agli Enti, alla potestà legislativa e alla funzione amministrativa, per poi passare ad esaminare nello specifico la Regione Lombardia e la sua suddivisione a livello provinciale, focalizzando l’attenzione sul territorio del Comune di Cremona, la Provincia di Cremona e le sue funzioni fondamentali.

Particolarmente importante il ruolo dell’Ufficio Europa con i suoi compiti fondamentali di promozione dello sviluppo, le azioni di informazione e sensibilizzazione sui temi europei, l’organizzazione di seminari di formazione sull’accesso ai finanziamenti europei.

La relatrice ha poi indicato vari campi in cui l’Europa mette in campo azioni concrete per la nostra vita quotidiana, dalla musica, allo sport, ad un accesso equo, rapido e non costoso ai vaccini, alla costituzione di una piattaforma per garantire sicurezza energetica e di approvvigionamento, ai programmi di finanziamento, fino al Next Generation EU.

Di grande interesse è stato poi l’esame dei dati nella parte conclusiva: raccolta, elaborazione, validazione ed uso di questi ultimi è cruciale per prendere decisioni, estendere la conoscenza e scrivere progetti. Di particolare utilità è stato poi l’esame dei dati sugli studenti iscritti alle Università della provincia di Cremona: i risultati che emergono sotto le diverse angolature date dai quesiti di base permettono di inquadrare le problematiche e le situazioni in modo tale da avere un quadro il più possibile completo e che permette di predisporre azioni adeguate.

 

Una lezione davvero interessante che ha permesso di focalizzare lo sguardo sul nostro territorio e sulle sue risorse e potenzialità.